Portale del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti

Logo Tuttoconsumatori

logo tuttoconsumatori

Progetto “e-ra digitale”: il consumatore incontra il web

+ Contratti on-line: trasporti +

Quando si sottoscrive un contratto ci viene fornita la documentazione con tutte le condizioni generali relative al contratto stesso: si tratta di moduli con tantissime clausole che difficilmente vengono lette con attenzione e spesso si finisce per concludere un contratto senza conoscere bene cosa abbiamo appena sottoscritto.  È fondamentale conoscere il fitto mondo delle clausole (a volte scritte “in piccolo”) legate all’accordo che si sta per concludere: facciamo attenzione ai contratti stipulati on-line riguardanti il settore “trasporti”. Acquistare un biglietto del trasporto sul sito del fornitore permette di risparmiare tempo e denaro. Tale tipologia di acquisto ha avuto un forte incremento a causa delle restrizioni dovute alla diffusione del Covid-19: in alcuni casi è stata anche una scelta forzata.

 

Consigli utili:

  • prima di acquistare un biglietto online controllare che tutti i dati inseriti nel sistema (nome, cognome, destinazione, tipo di biglietto…) siano corretti. La correttezza dei dati è onere del consumatore. Ricontrollare tutto prima di procedere al pagamento online, perché dopo diventa difficile (se non impossibile) rettificare e tornare indietro. In genere nel momento immediatamente precedente il pagamento, il sistema fa un riepilogo di ciò che si è acquistato.
  • Se si compra un biglietto in promozione occorre essere consapevoli che questo tipo di titolo di viaggio non è rimborsabile.
  • Fare molta attenzione alle condizioni che regolano il bagaglio, soprattutto se si viaggia in aereo.
  • Tenere presente che, se si vuole cambiare biglietto, prenotazione o se si rinuncia al viaggio, queste varie fattispecie sono disciplinate in maniera puntuale in tutti i contratti e può non essere sempre possibile ottenere rimborsi o cambi.
  • In caso di ritardi, cancellazioni o modificazioni all’ itinerario, tenere ben presenti le clausole che regolano questo tipo di fattispecie: si possono ottenere rimborsi o soluzioni di viaggio alternative, ma bisogna fare attenzione a condizioni e requisiti da rispettare in questi casi.
  • Fare attenzione ai contratti del trasporto aereo perché possono prevedere l’overbooking.
  • Il viaggiatore è l’unico responsabile dei documenti e dei requisiti che occorrono per il trasporto; ciò è tanto più importante da tenere in considerazione se si va all’estero.

Scopri di più su: Condizioni Generali, Titoli di Viaggio, Metodi e Strumenti di Pagamento, Conclusione del Contratto, Se sprovvisti del Titolo di Viaggio, Orari, Ritardi, Modifiche, Comportamento in Viaggio, Se si va all’estero, Documenti, Eventuali Assicurazioni, Bagagli, Animali, Neonati, Bambini e Disabili, Recesso e Rimborsi, Overbooking in Aereo, Privacy Policy, Gestione delle Controversie, Riferimenti Normativi.

 

Prima di concludere l’acquisto fai attenzione a:

  • leggere le condizioni di trasporto.
  • Assicurarti della correttezza dei dati inseriti prima dell’inoltro dell’ordine.
  • Se si richiedono particolari servizi quali, a esempio, trasporto di animali domestici, neonati, persone con disabilità, verifica le condizioni e i requisiti organizzandoti per tempo in quanto questi servizi richiedono un impegno in più da parte del vettore e interventi diversi rispetto a quelli previsti generalmente; tieni presente che questi servizi quasi sempre hanno un costo aggiuntivo.
  • Verifica le condizioni in caso di acquisti di biglietti in promozione.
  • Attenzione a cosa fare in caso di ritardi, cancellazioni o modifiche.

 

Scarica la scheda informativa.

Naviga nel sito del Progetto.

Guarda i video informativi.

 

Correlati
servizieutenze ambienteeterritorio
22-03-2021

 PROGETTO “PIU' SAI, PIU' SEI - CONSAPEVOLMENTE CONSUMATORE, UGUALMENTE CITT...

contrattiegaranzie servizieutenze
15-03-2021

Progetto “e-ra digitale”: il consumatore incontra il web ...

contrattiegaranzie servizieutenze
01-03-2021

Progetto “e-ra digitale”: il consumatore incontra il web ...